Lunedì 18 Gennaio 2021
DIFFERENZA TRA LA SINDROME DI ASPERGER E LA NORMALE GAMMA DI ABILITA’
Scritto da Gnomo   

“Le persone con sindrome di Asperger mostrano una configurazione di segni e comportamenti ben distinta. Viene oggi riconosciuto che il disturbo si situa su un unico continuum che finisce sull'estremo del range della normalità. Inevitabilmente, alcuni bambini si troveranno in un’area “grigia” nella quale ci si può chiedere legittimamente se la loro personalità insolita e il loro profilo di abilità abbiano la qualità distintiva e il grado di gravità richiesta dagli attuali criteri diagnostici. Questi bambini hanno come un’ “ombra” del disturbo. Per questi bambini si possono adottare le strategie e i programmi sviluppati per i bambini con sindrome di Asperger, che in genere sono comunque d’aiuto. E’ da notare in questi casi che l’andamento dei progressi e dei miglioramenti è molto accelerato.

(Tony Attwood in “Guida alla sindrome di Asperger)

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per sapere cosa sono i cookies, vedere privacy policy.

Accetto cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information